Fabio Nieder

 

Dopo aver studiato pianoforte con Roberto Repini e composizione con Giulio Viozzi presso il Conservatorio della sua città, Fabio Nieder (Trieste, 1957) si è specializzato come compositore in Croazia, a Groznjan, sotto la guida del polacco Witold Lutoslawski. Si è poi trasferito in Germania, dove prevalentemente risiede tutt'oggi, iniziando una doppia attività come compositore e come pianista, sia in formazione cameristiche, sia come accompagnatore liederistico di interpreti di grosso calibro. Ha anche effettuato attività didattica come docente di analisi musicale presso varie istituzioni musicali e presso l'ateneo di Trieste.
La sua musica, più volte premiata nei maggiori Concorsi internazionali ed eseguita presso autorevoli istituzioni soprattutto italiane e tedesche, gode di una formidabile solidità nell'impianto armonico e formale ma, paradossalmente, anziché una sostanziale quadratura e compostezza, manifesta una espressività assai inquieta, "romantica", febbrile. Fabio Nieder è anche autore di un ampio lavoro di teatro musicale: Saga, in memoriam Johannes da Kastua, degli anni 1988-1991.

 

Da www.milanomusica.org