Un'encomiabile iniziativa di Res Musica: la pubblicazione del testo "I grandi musicisti" di Harold Schonberg

 

Se desideri avvicinarti al "sacro recinto" dell'Arte musicale e ti senti un profano, avrai la possibilità di conoscere da vicino i "giganti" della Musica nella loro reale dimensione di artisti e di individui, grazie alla prima pubblicazione online del libro "I GRANDI MUSICISTI" ormai esaurito da anni, edito nel 1972 da Mondadori, scritto dal noto critico musicale americano Harold C. Schonberg e tradotto in lingua italiana da Vittorio Di Giuro che ringraziamo sentitamente per averci autorizzato ad utilizzare la sua traduzione a titolo gratuito, essendo, la nostra, un'iniziativa meritoriamente intesa alla promozione della cultura musicale senza fini di lucro da parte di Res Musica.

 

L'opera musicale viene spiegata attraverso l'uomo e non a prescindere da esso. Il libro senza entrare in analisi tecniche o specialistiche, può servire quindi come una buona introduzione all'ascolto. In tal modo il mondo della musica non si estranea in un Olimpo irreale, ma viene ricondotto alle comuni radici di amore, dolore, gioia, che sono il vincolo più saldo anche se più segreto tra gli uomini di tutte le epoche.

 

Harold C. Schonberg nasce a New York il 29 Novembre 1915 e compie i suoi studi nel Brooklyn College e all'Università di New York. Per vent'anni fa parte dello staff direzionale del "New York Times" e dal 1960 ne dirige il settore musicale. È autore di numerosissime pubblicazioni e saggi. Muore a Manhattan il 26 Luglio 2003, all'età di 87 anni.

 

copertina i grandi musicisti.

 

Clicca sui diversi capitoli per iniziare la lettura o scaricare i pdf gratuitamente:

 

Sommario